autore

Non vendere l’anima al fotografo

Richard Avedon Mi capita che quando qualcuno mi vuole fare un complimento per un ritratto particolarmente ben  riuscito mi dica che sono riuscita a catturare l’anima della persona ritratta. Se fosse così dovrei possedere una collezione di anime, mentre, che io mi ricordi, solo un faustiano sfattone ai Murazzi ai …

Uncategorized

Control (ovvero le sensazioni di una scema appena uscita da Paris Photo)

Non parlerò di Paris Photo, tanto ne potrete leggere ovunque, non si sente il bisogno del mio giudizio campato per aria. Però da lì sono appena uscita dopo aver per giunta partecipato ad una di quelle sedute di psicoterapia di gruppo che è un workshop di Antoine D’Agata, da cui …